mcb logo mcb logo registra
HOME LISTINI NOTIZIE CENTRI ASSISTENZA CONTATTI MARCHI TIPOLOGIE ARTISTI F.A.Q. CONCORSI

Area: ConcorsiData:21-12-2009

Il pordenonese Simone Morettin si aggiudica la finale italiana del concorso Mapex Drummer Of Tomorrow 2009

DOT2009__K5D8801.jpg
Cadriano di Granarolo, 18/12/2009 – Giovedì 10 dicembre si è tenuta, presso l’auditorium di Music Academy 2000 a Bologna, la finale nazionale della seconda edizione del concorso Mapex Drummer Of Tomorrow, istituito da M. Casale Bauer e collegato al concorso internazionale voluto dalla Mapex, azienda leader a livello mondiale nel settore delle batterie e percussioni. Il concorso, nato con la finalità di offrire ai giovani batteristi italiani una importante vetrina per valorizzare il proprio talento, ha raccolto l’adesione di oltre cinquanta partecipanti, che hanno inviato video contenenti le loro performance dal vivo sulla pagina web creata su Facebook, il social-netwrk attualmente più popolare al mondo, appositamente per l’occasione. Da questi iscritti sono usciti i sette finalisti (due eletti con votazione popolare, e cinque scelti da una giuria altamente qualificata che annoverava alcuni tra i più noti professionisti italiani) che si sono disputati l’alloro del vincitore e... la splendida batteria Mapex Meridian messa in palio dalla M. Casale Bauer. I sette finalisti erano Mario Lo Polito (finalista votato dal pubblico), da Cosenza,
DOT2009 D'Ignazi DOT2009 Pastore

Matteo D'Ignazi
(foto Rocco Casaluci)

Giuseppe Pastore
(foto Rocco Casaluci)

DOT2009 Raisi DOT2009 Carnesella

Gianluca Raisi
(foto Rocco Casaluci)

Marco Carnesella
(foto Rocco Casaluci)

Manuel Prota (finalista votato dal pubblico), da Modena, Matteo D'Ignazio (finalista scelto dal Comitato Organizzatore), da Pisa, Giuseppe Pastore (finalista scelto dal Comitato Organizzatore), da Cosenza, Simone Morettin (finalista scelto dal Comitato Organizzatore), da Pordenone, Gianluca Raisi (finalista scelto dal Comitato Organizzatore), da Rovigo e Marco Carnesella (finalista scelto dal Comitato Organizzatore), da Cremona. Ai sette ragazzi, tutti giovanissimi (il limite di età per i partecipanti era fissato ai 25 anni compiuti), è stato richiesto di eseguire, coadiuvati da una “all star band” costituita da insegnanti di Music Academy 2000 e capitanata dal chitarrista Max Magagni, un brano scelto tra una rosa di standard afferenti a diversi generi musicali (dal pop, al rock, al funk, al jazz) che dimostrasse l’attitudine all’accompagnamento, e un breve assolo in cui mettere in evidenza tecnica e creatività.
DOT2009 Mario Lo Polito DOT2009 Prota
Mario Lo Polito
(foto Rocco Casaluci)

Manuel Prota
(foto Rocco Casaluci)

La giuria per la finale era composta da Giorgio Di Tullio, Franco Rossi, Renato Raineri, Max Govoni,Lele Veronesi, Andrea Beccaro e Leonardo Rizzo, e presieduta dal celebre batterista statunitense Gregg Bissonette, nella cui lista quasi infinita di collaborazioni troviamo nomi quali Santana, Toto, David Lee Roth, Ringo Starr e moltissimi altri.
Morettin
Simone Morettin - il vincitore
(foto Rocco Casaluci)
Al cremonese Andrea Carnesella il compito di aprire le danze, eseguendo la raffinata Georgy Porgy dei Toto; a seguire Andrea D’Ignazio, con la funkeggiante Rock Steady di Aretha Frankin, Simone Morettin con un’infuocata versione di Killing In The Name dei Rage Against The Machine, Gianluca Raisi, con All My Life, dei Foo Fighters, Giuseppe Pastore, ancora Georgy Porgy, Manuel Prota con Soul With A Capita S dei Tower Of Power e Manuel Prota con Sunday Morning dei Maroon 5. Al termine del conteggio, il vincitore è risultato Simone Morettin, ma va detto che i primi tre classificati erano racchiusi in un fazzoletto di 15 voti (votazione epressa in centesimi), e che il livello dei partecipanti era di assoluto rilievo! Ora al vincitore spetta l’arduo compito di difendere i colori italiani alla finale europea del Mapex Drummer Of Tomorrow Contest, che si terrà in Germania nel 2010, in occasione della Musik Messe di Francoforte.
Gregg Bissonette
Gregg Bissonette - Presidente della Giuria
(foto Rocco Casaluci)
A concludere nel migliore dei modi una splendida serata, una vera festa della musica, la ciliegina sulla torta: una eccezionale esibizione di Gregg Bissonette, accompagnato per l’occasione dagli ottimi Max Magagni (chitarra), Emanuele Boselli (basso) e Pino De Fazio (tastiere). I migliori auguri per una splendida carriera a tutti i partecipanti, che con grande entusiasmo, contagioso sorriso e promettenti capacità si sono fatti testimonianza concreta del calore e della gioia che regalano la sana passione per la musica!
La Giuria con il vincitore
Simone Morettin con tutti i componenti della Giuria
da sx: Andrea Beccaro, Giorgio Di Tullio, Renato Raineri, Lele Veronesi, Granco Rossi, Leonardo Rizzo,
Simone Morettin, Max Govoni, Antonio Giovannini e Gregg Bissonette.
(foto Rocco Casaluci)
Gregg Bissonette
Gregg Bissonette durante il suo live con la Mapex Meridian 6225
(foto Rocco Casaluci)


Mapex

Mapex

Accessori x Batteria
Batterie
Rullanti

Listini prezzi Mapex
al pubblico
scaricabili in PDF®:

***Prezzi, caratteristiche e immagini possono variare in ogni momento anche senza preavviso.

08 - 02 - 2016 > Nuovo Listino Mapex 2016

LISTINI NEWS ASSISTENZA
Marchi Tipologie F.A.Q. Registra il tuo
strumento Qui!
Centri Autorizzati Artisti Concorsi

Privacy
2017© M. Casale Bauer s.p.a - p.iva 00542121207 -
Iscrizione al Registro A.E.E. N° : IT08010000000073
Prezzi, caratteristiche e immagini possono variare in ogni momento anche senza preavviso.

scrivi
Instagram
fb yt